Il vermentino, vermentino di Sardegna e vermentino di Gallura

Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca molto pregiato,coltivato in prevalenza in Sardegna, mentre al di fuori dell'Italia lo si trova nella Francia del sud, nella regione del Languedoc-Roussillon, e in Corsica, sotto il nome di Malvoisie Précoce d'Espagne o Malvoisie à gros Grains.
La Sardegna in Italia è l'unica regione in cui il Vermentino e’ protetto da una Docg e una Doc "Vermentino di Sardegna" che ricopre l'intero territorio. Dopo anni di esperienza e lavoro oggi si producono quasi 20 milioni di bottiglie.
 
Dalla Gallura con i suoi graniti, passando per le scogliere battute dal maestrale Capocaccia, alle dolci colline di marne calcaree che si affacciano sul golfo di Cagliari, questo vitigno trova in Sardegna il luogo ideale per una viticultura di qualita’."Un vitigno", come dice ancora Mariano Murru, "che ama il sole e il mare e che ha trovato nell’isola la sua dimora ideale. 
Un vitigno di grande potenzialità e duttilità, che grazie alle innovazioni nella ricerca e nella tecnologia consente oggi la produzione di varie tipologie di vini, dallo spumante fino al passito, tutti di grande qualità e fortemente rappresentativi del territorio".